Trail running per i principianti: consigli per correre sullo sterrato

The adidas Runners haciendo trail running por la montaña

di Marcel Höche, atleta adidas TERREX Pro 

La ragione per cui tutti amiamo la corsa, è la sua semplicità: ovunque noi siamo, troveremo sempre un posto dove correre. Se la tua routine è diventata un po’ noiosa, perché non provi il trail running? Ti darà una botta di energia e renderà i tuoi allenamenti molto più divertenti.

Hai deciso di provare il trail running? L’atleta professionista di adidas TERREX, Benni Bublak, ti rivelerà i migliori consigli per iniziare a correre sullo sterrato.

Cos’è il trail running?

Con questo termine si intende la corsa su una superficie non asfaltata, sia essa rocciosa, collinare, in salita o in discesa. Il trail running viene spesso fatto lungo sentieri e cammini escursionistici e viene considerato un efficace allenamento per tutto il corpo, perché vengono utilizzati più muscoli rispetto a quando si corre su superfici piane. Un ulteriore vantaggio? Aiuta anche a migliorare il tuo equilibrio!

Hai deciso di provare il trail running? L’atleta professionista di adidas TERREX, Benni Bublak, ti rivelerà i migliori consigli per iniziare a correre sullo sterrato.

Trail running: 3 consigli per principianti

1. Non esagerare

La cosa più importante per i principianti del trail running è sapersi controllare. Non passare da 0 a 100 fin da subito. Inizia lentamente: il corpo deve abituarsi e adattarsi a correre su superfici irregolari.

Un consiglio da esperti:

Invece di lanciarti a correre per le montagne, inizia su un sentiero o su un percorso irregolare. Oppure prendi una funivia per salire e poi corri per qualche chilometro fino alla cima senza stancarti.

Un trail runner corre lungo un sentiero

2. Sii paziente

Iniziato un nuovo sport, si è subito estremamente motivati e ci si aspetta di vedere cambiamenti da un giorno all’altro. Ma un cambiamento che si possa chiamare tale richiede pazienza. Se inizi con il trail running, avrai bisogno di un po’ di tempo prima di iniziare a vedere dei veri risultati. Non scoraggiarti!

3. divertiti

Il divertimento dovrebbe essere la tua priorità, soprattutto all’inizio. Ascolta il canto degli uccelli, il fruscio del vento tra le foglie degli alberi e dimentica il rumore della città. La cosa più speciale di questo sport è proprio l’essere a contatto diretto con la natura!

Puoi trovare altri consigli sul trail running, le scarpe da corsa perfette e alcuni esercizi a corpo liberto per prepararti a correre sui sentieri nel nostro blog adidas Runtastic.

Un trail runner corre su un sentiero in montagna

FKT – Fastest known time

I professionisti del trail running gareggiano regolarmente nelle competizioni di tutto il mondo. La maggior parte di queste sono state cancellate a causa delle circostanze attuali. Tuttavia, ci sono altri molti modi per poter sfidare se stessi e competere con gli altri, come il Fastest Known Time (FKT – il tempo più veloce conosciuto). Di cosa si tratta? Semplice, di correre il più velocemente possibile lungo un percorso prestabilito.

Anche se sei un principiante, puoi scegliere determinati percorsi (brevi) per sfidare regolarmente i tuoi limiti. Questo è un ottimo modo per tracciare i tuoi progressi e vedere i miglioramenti. Questo ti aiuterà a motivarti a continuare e ad allenarti divertendoti.

Vuoi sapere quali trail runner stanno cercando di battere nuovi record FKT? Ecco quattro atleti adidas TERREX Pro.

Ci auguriamo che questi consigli per iniziare con il trail running ti abbiano motivato ad uscire e a immergerti nella natura in un modo del tutto nuovo. Sei già un professionista del trail running? Allora forse è il momento di sfidare i tuoi record con un percorso FKT!

***

VALUTA QUESTO ARTICOLO

adidas Runtastic Team Vuoi fare più movimento, dimagrire e migliorare il tuo riposo? Il team di adidas Runtastic ha dei consigli da darti per raggiungere i tuoi obiettivi. Vedi tutti gli articoli di adidas Runtastic Team »