4 motivi per cui correre su sterrato invece che sull’asfalto

di Marcel Höche, atleta adidas TERREX Pro 

La ragione per cui tutti amiamo la corsa, è la sua semplicità: ovunque noi siamo, troveremo sempre un posto dove correre. 

La tua routine è diventata un po’ noiosa? Prova la corsa sullo sterrato: ti darà una botta di energia e renderà i tuoi allenamenti molto più divertenti.

Cos’è la corsa sullo sterrato?

Con questo termine si intende la corsa su una superficie non asfaltata, sia essa rocciosa, collinare, in salita o in discesa. La corsa sullo sterrato viene spesso fatta lungo sentieri e cammini escursionistici.

4 ragioni per provare la corsa sullo sterrato

1. La bellezza della natura è impagabile

Dopo una giornata passata in ufficio o in città in mezzo alla confusione, il posto più bello dove andare è una foresta silenziosa. Libera la mente, ascoltando il canto degli uccelli e il vento che soffia tra le foglie degli alberi. Ti dimenticherai di tutto il caos della giornata appena passata.

A trail runner in adidas Terrex equipment running on a trail

2. Un allenamento completo ed efficace

La corsa su un sentiero è molto più varia rispetto alla corsa su strada. La pendenza del terreno fortificherà soprattutto cosce, polpacci e caviglie e la superficie irregolare sarà molto utile per allenare equilibrio e coordinazione.

Consiglio dell’esperto: nei sentieri di collina, molti runners usano i bastoncini per aiutarsi come nella camminata nordica. Questa è una grande opportunità anche di lavorare sulla parte superiore del corpo, soprattutto su spalle, schiena e tricipiti.

3. Sarà come correre sulle nuovole

La corsa sull’asfalto o su una superficia pavimentata potrebbe essere molto estenuante per il sistema muscolare, ossa, articolazioni e legamenti anche se si hanno delle buone scarpe con un’elevata ammortizzazione. Correre nelle foreste, soprattutto quelle conifere, sarà come correre sulle nuvole.  

La giusta attrezzatura fa la differenza!

Se si va a correre regolarmente sullo sterrato è molto importante avere le scarpe da trail adatte. Questo infatti è fondamentale per evitare spiacevoli infortuni.

A trail runner on his way up to a mountain

4. Il tempo vola

Quando si corre su strada a volte si ha la sensazione di correre sempre nello stesso posto senza mai andare avanti, mentre invece quando si corre nei boschi o nelle foreste il paesaggio è sempre diverso e il tempo passa più velocemente.  

Chi è Marcel Höche:

Trail runner

Marcel Höche è un atleta adidas TERREX Pro, ex campione tedesco under 23 nella corsa di 6 ore, campione del mondo nella gara di 12 ore e secondo classificato al World’s Toughest Mudder. Lo sport è una delle cose più importanti della sua vita. Marcel ama incoraggiare gli altri e motivarli ad allenarsi.

***

VALUTA QUESTO ARTICOLO

adidas Runtastic Team Vuoi fare più movimento, dimagrire e migliorare il tuo riposo? Il team di adidas Runtastic ha dei consigli da darti per raggiungere i tuoi obiettivi. Vedi tutti gli articoli di adidas Runtastic Team »

Leave a Reply