5 consigli di Haile Gebrselassie per chi vuole correre una maratona

A man sitting on the stairs in running gear and smiling into the camera

di Haile Gebrselassie,
maratoneta etiope, leggenda del running

“Tutti possono correre una maratona. Credetemi. Tutto sta nella testa. Ho corso per 25 anni ma continua a farlo perché la mia mente ha bisogno di sudare e non voglio ingrassare”.

Haile Gebrselassie, maratoneta etiope

Consiglio numero 1: lavora sulle basi

Concentrati sul tuo benessere fisico generale muovendoti il più possibile durante il giorno e in ufficio, vai dai tuoi colleghi personalmente invece che usare sempre il telefono o le email. Fai le scale il più possibile (in Etiopia è obbligatorio perché la corrente viene a mancare così spesso che gli ascensori il più delle volte non funzionano). Mangia in modo moderato e segui una dieta varia. In Etiopia siamo fortunati perché abbiamo un tipo di pane, detto injera, fatto dal cereale teff, che contiene molto ferro e altri nutrienti e inoltre, non ci sono McDonalds. È importante anche bere acqua e caffè e dormire a sufficienza. E dal momento che la corsa allevia lo stress, non c’è rimedio migliore di questo.

Consiglio numero 2: non si tratta solo di correre

Gli atleti africani hanno un modo molto semplice per descrivere una maratona: una maratona è una maratona. Può essere imprevedibile e crudele e per questo bisogna essere modesti ma determinati. Durante la maratona può succedere di tutto, ma sta a te trovare il modo di affrontare le difficoltà. Allena la mente, sorridi sempre e inganna il tuo corpo pensando continuamente che quello che stai provando ti piace. Pensa alle persone a cui vuoi bene e a tutti i sacrifici che hai fatto durante gli allenamenti. È tutto nella tua testa.

Consiglio numero 3: sorpresa!

Allena la forza. Questo allenamento non è fondamentale solo per saltatori o velocisti ma anche per i runner. Io ho allestito una sala vicino al mio ufficio per allenarmi. Basta una volta alla settimana (io lo facevo spesso perché correvo a livelli professionali). Perché è importante? I muscoli dei glutei sono il motore del movimento ed è importante anche avere un core forte per mantenere sempre la postura corretta e correre in modo più efficiente evitando gli infortuni. Allena anche i polpacci e le caviglie.

Haile Gebrselassie che corre per strada

Consiglio numero 4: usa l’attrezzatura adatta

Attrezzarsi per andare a correre è molto semplice: l’unica cosa che conta davvero sono le scarpe, quindi acquistale di una buona qualità e assicurati di cambiarle ogni 500 km perché quando si usurano aumentano i rischi di infortuni.

Consiglio numero 5: il mio preferito

Fai della corsa un’abitudine. Quando sono di malumore, inizio la giornata con una corsa per liberarmi dallo stress e rilassare la mente. Durante la corsa penso e mi concentro sulle cose davvero importanti della giornata e della mia vita in generale. Non devi per forza correre tutti i giorni, ma far diventare la corsa parte della tua routine, come lavarsi i denti prima di andare a dormire.

Chi è Haile Gebrselassie:

Il suo sorriso dice tutto: Haile Gebrselassie è felice della sua vita e dei suoi traguardi sportivi. Perché non dovrebbe? Il suo curriculum di corsa è insuperabile nella storia del running.

Una leggenda nel mondo della corsa, l’etiopia continua ad accumulare vittorie e miglior tempi nella sua carriera.

Due volte campione olimpico (nel 1996 e nel 2000) e 4 volte campione mondiale (nel 93, 95, 97 e 99). Una delle sue migliori performance, quando nel 2000 in un testa a testa con Paul Tergat è arrivato al traguardo con 0.09 secondi di vantaggio.

Oltre ad essere un grande atleta, Haile Gebrselassie è anche un uomo d’affari che ha investito i soldi guadagnati con la corsa nel suo paese natale, l’Etiopia, e dà lavoro a centinaia di persone negli hotel e nei cinema. È anche ambasciatore di buone volontà delle Nazioni Unite e ha costruito parecchie scuole nella sua area residenziale.

Puoi seguirlo nei suoi profili Facebook e Twitter!

***

VALUTA QUESTO ARTICOLO

adidas Runtastic Team Vuoi fare più movimento, dimagrire e migliorare il tuo riposo? Il team di adidas Runtastic ha dei consigli da darti per raggiungere i tuoi obiettivi. Vedi tutti gli articoli di adidas Runtastic Team »