6 trucchi per sopravvivere alle voglie di dolce

Stai facendo qualcosa quando all’improvviso…

Ti assale la voglia di mangiarti un pezzo di cioccolato e niente e nessuno può farti cambiare idea!

C’è un modo per frenare questi improvvisi attacchi di fame, soprattutto per i dolci?

Sei pronto a provare una di queste strategie?!

Ecco 6 trucchi per bloccare la voglia di dolce:

1. Mangia qualche chicco d’uva ghiacciato

L’unione del freddo e del dolce: questo snack contiene zuccheri, è ipocalorico ma contiene tantissimi nutrienti. Dal momento che i chicchi d’uva sono ghiacciati ci vorrà del tempo prima di finire anche una sola tazza. E nel frattempo ti sarai probabilmente dimenticato del pezzo di cioccolato che volevi.

2. Mangia un pezzo di cioccolato, ma fondente

Qual è il vero cioccolato fondente? E perché è così importante che sia veramente fondente? Se vuoi diminuire il consumo di zuccheri, è bene iniziare a leggere le etichette dei prodotti. Spesso troverai del cioccolato fondente che però contiene meno del 60% di cacao. Se vuoi essere sicuro di fare le cose per bene, il cioccolato fondente deve avere almeno l’80% di cacao (o anche di più). Se gli altri cioccolati contengono normalmente 30-50 g di zucchero (per 100 g), quello realmente fondente ne contiene meno di 15 g per la stessa quantità.

E probabilmente ti sentirai soddisfatto senza aver bisogno di mangiarne grandi quantità.

3. Aggiungi della cannella ai tuoi pasti

Avete presente i bodybuilder? Per poter arrivare a partecipare a gare del genere devono abituarsi ad una vita senza zucchero: l’unico modo per dare un po’ di sapore alle uova e allo yogurt bianco basta aggiungere della cannella.

La cannella ha il potere di farti sembrare dolce qualsiasi cibo. Aiuta inoltre a controllare il livello di zuccheri nel sangue e previene disturbi cardiovascolari.(1) Se ti appassioni così tanto da mangiarne in grandi quantità, assicurati di acquistarla di buona qualità.(2)

4. Lavati i denti

lavarsi i denti

Quando ti lavi i denti, il cervello pensa che non devi più mangiare! Anche se non è vero. Il cervello verrà ingannato così e il sapore della mente in bocca rovinerà ogni sapore che verrà dopo. Al massimo, dovrai comunque aspettare un po’ prima di reintrodurre del cibo. E nel frattempo magari hai cambiato idea e ti sei dimenticato del dolcetto o magari sei andato a fare qualcos’altro, per esempio attività fisica.

5. Fai attività fisica

Non si tratta solo di tenersi occupati per un po’ e dimenticarsi del cioccolato ma piuttosto degli effetti che si hanno dopo l’allenamento!

L’euforia che si ha dopo l’allenamento, è l’effetto psicologico e chimico che l’esercizio ha sul nostro cervello. Questa sensazione farà sì che non sentiremo il bisogno di mangiare qualcosa di dolce perché siamo più contenti, soddisfatti e sicuri di noi stessi.(3Anche la sensazione di essere vicini ai propri obiettivi ci fa propendere a pasti più salutari, almeno nel breve termine!

6. Informati su cosa sia davvero lo zucchero

Scopri chi è il tuo nemico! Quando saprai quali effetti lo zucchero ha sul tuo corpo (è persino più dannoso del grasso) non sarà difficile lasciarlo! E una volta lasciato ti sembrerà difficile riprendere a mangiare o bere cose troppo dolci. Per molti è persino troppo mangiare un pezzo di cioccolato al latte. 

Conclusioni

È importante ridurre le voglie di dolce per ridurre in generale il consumo di zuccheri nella tua alimentazione.

Inizia a piccoli passi e poniti l’obiettivo di reagire ad almeno 2 attacchi di dolce, quando si presenta! Quando avrai capito qual è la strategia migliore, sarà più semplice fare a meno dello zucchero.

***

VALUTA QUESTO ARTICOLO

adidas Runtastic Team Vuoi fare più movimento, dimagrire e migliorare il tuo riposo? Il team di adidas Runtastic ha dei consigli da darti per raggiungere i tuoi obiettivi. Vedi tutti gli articoli di adidas Runtastic Team »