9 chiari segnali che ti dicono che devi bere più acqua

Più del 50% del nostro corpo è composto da acqua e gli esperti consigliano di bere regolarmente acqua durante il giorno per evitare la sensazione di sete che al momento in cui si presenta, indica che il corpo ha già raggiunto un livello di disidratazione, anche se minimo. In media si dovrebbero bere da 1.5 a 2 litri di acqua. E tu ne bevi abbastanza

Runtastic Wasser

Questi segnali ti sono familiari?

1. Sete, il segnale numero 1

È il segnale di allarme più comune che il corpo ci invia quando abbiamo bisogno di bere. A quel punto meglio bere. 

2. Mal di testa

Appena arriva il mal di testa la prima cosa che facciamo è prendere un’aspirina. Spesso invece si tratta solo di disidratazione perché il sangue non viene più irrorato a sufficienza e arriva meno ossigeno al cervello. Un bicchiere di acqua o una tazza di tè alle erbe può eliminare il mal di testa evitando di prendere medicine.

3. Problemi di concentrazione

Il nostro cervello è ¾ acqua. Se non riceve acqua a sufficienza, avremo anche difficoltà a concentrarci.

4. Urina scura

La necessità di bere più acqua è visibile anche nelle urine che cambiano colore perché essendo concentrate invece che diluite diventano più scure. 

5. Pelle secca

Anche la pelle ne risente. I liquidi servono prima gli organi vitali e successivamente la pelle. Se non sono sufficienti, la pelle nel frattempo che aspetta di ricevere l’acqua necessaria, si secca e diventa squamosa.

6. Stipsi

Anche questo problema potrebbe derivare da mancanza di acqua. Soprattutto se si mangiano cibi ricchi di fibre, come prodotti integrali, bisogna bere più acqua in quanto le fibre assorbono i liquidi, si gonfiano e rendono le feci più molli. Bere più acqua favorisce anche il funzionamento dell’intestino.

7. Capogiri

La causa principale dei giramenti di testa è la pressione bassa che può derivare, tra le altre cose, da una dose di acqua giornaliera insufficiente che determina un rallentamento nell’irrorazione del sangue in tutto il corpo.

8. Stanchezza

Se avvertiamo stanchezza e spossatezza potrebbe altrettanto derivare da disidratazione.  Anche in questo caso si può provare a bere di più. 

9. Crampi muscolari

I crampi muscolari derivano da uno squilibrio elettrolitico. Il ruolo più importante è svolto da magnesio e cloruro di sodio e se non beviamo a sufficienza non reintegriamo i liquidi persi con il sudore, soprattutto dopo un’attività fisica. 

Hai mai avuto uno di questi sintomi? Adesso hai una possibile spiegazione e la soluzione: bere! È anche il segreto di bellezza della gente dello spettacolo, da modelli ad attori.

***

VALUTA QUESTO ARTICOLO

Runtastic Team Vuoi fare più movimento, dimagrire e migliorare il tuo riposo? Il team di Runtastic ha dei consigli da darti per raggiungere i tuoi obiettivi. Vedi tutti gli articoli di Runtastic Team »