Gli allenamenti brevi funzionano davvero?

Hombre entrenando en casa

Allenarsi per 7-10 minuti porta benefici al corpo?

Questa domanda probabilmente ti sorge anche oggi che ti rendi conto per l’ennesima volta che non hai tempo di allenarti. Non riesci ad organizzarti e i tuoi livelli di energia sembrano calare a picco!

Allenarsi per pochi minuti conviene?

Ecco che cosa dovresti sapere sugli allenamenti veloci:

  • Hanno dei benefici per la salute e il benessere fisico generale
  • In combinazione con un deficit calorico, possono favorire la perdita di peso, ma sono meno adatti se si hanno altri obiettivi più specifici come aumentare la massa muscolare delle braccia o dei glutei

Che benefici si possono avere dagli allenamenti brevi?

  • Alcuni studi hanno confermato che anche un esercizio intenso di soli 4 minuti può avere effetti positivi su individui in sovrappeso e sedentari. Per le persone che hanno un livello di fitness generale molto basso, aiuta a ridurre i rischi di mortalità. (1, 2)

Si possono fare esercizi intensi se si è sovrappeso?

Sì, per esempio ciclismo statico e camminata (soprattutto in salita). Anche jogging può andar bene, ma tenendo sempre a mente di aumentare la distanza lentamente. Una combinazione di camminata e jogging è un buon punto di partenza.

  • Negli individui in sovrappeso è stato rilevato un miglior controllo dei livelli di zucchero nel sangue dopo un periodo di due mesi di allenamento breve ma intenso! In più gli allenamenti brevi non sono così estenuanti come gli allenamenti lunghi, quindi anche il livello di appetito sarò più basso ad allenamento terminato.  

Donna che corre

  • Dopo 10 minuti di allenamento intenso si può notare anche un una migliore concentrazione. Gli allenamenti brevi sono un buona idea quando si ha bisogno di prendersi una pausa dopo uno sforzo mentale intenso.(3)

Ricorda:

Gli studi che hanno evidenziato effetti positivi degli allenamenti brevi includono tutti gli esercizi ad alta intensità, come sprint per esempio, eseguiti nel corso di 8 settimane. Quando si sceglie di fare allenamenti brevi, cerca di tenerli ad alta intensità, con uno sforzo percepito 8 in una scala da 1 a 10.

Un allenamento breve è meglio di niente?

La risposta è sì. Gli allenamenti brevi sono ideali quando si è in viaggio, si possono fare 10 minuti di esercizio prima della doccia o quando si ha bisogno di più concentrazione.

Se però il tuo obiettivo è qualcosa in più che concentrazione o migliorare la salute generale allora continua a leggere…

Allenamento in casa

ALLENAMENTI BREVI: ASPETTATIVE E OBIETTIVI

Anche se in molti cercano di farci credere che ci sia una scorciatoia per ottenere risultati immediati, non è così! Gli allenamenti brevi sono ottimi come parte della routine ma non dovrebbero essere l’unico allenamento se stai cercando di raggiungere un particolare obiettivo.

Se il tuo obiettivo è…

  1. Dimagrire: se vuoi dimagrire devi assicurarti di avere sempre un deficit calorico (calorie assunte minori di quelle bruciate). Sia l’allenamento che l’alimentazione giocano un ruolo decisivo. Quando stai cercando di perdere peso gli allenamenti veloci sono un buon metodo per tenersi sotto controllo.
  2. Ottenere gli addominali scolpiti: per ottenere gli addominali scolpiti bisogna perdere peso senza perdere muscolatura. Gli allenamenti veloci sono ideali se si vuole fare del cardio ma suggeriamo anche di aggiungere una routine di sollevamento pesi.
  3. Aumentare la massa muscolare: per lavorare su braccia e glutei ti serviranno più di 10 minuti al giorno. Se però in alcuni giorni non hai tempo per fare un allenamento completo, puoi comunque fare un buon allenamento con esercizi di isolazione. Per avere qualche idea puoi dare un’occhiata agli esercizi selezionati in base alla parte del corpo che si vuole allenare e anche al livello.

Cosa ci si può aspettare se ci si allena ogni giorno per 10 minuti?

Se sei fuori forma e hai uno stile di vita sedentario, con allenamenti da 10 minuti al giorno puoi migliorare il tuo livello di salute generale. Cerca di eseguire allenamenti al 90% della tua FC max e sii costante per almeno un mese, per 3-5 volte alla settimana.

Per dimagrire, esegui allenamenti brevi abbinati a un deficit calorico e segui un piano di allenamento di 12 settimane con esercizi che puoi fare anche a casa. 

A proposito di allenamenti veloci… la prossima volta che in TV c’è la pubblicità potresti provare a contare quanti burpees riesci a fare senza pausa!

***

VALUTA QUESTO ARTICOLO

Hana Medvesek Hana ha studiato fisioterapia ed è convinta che muoversi sia una delle migliori medicine! Adora correre, fare sollevamento pesi e provare ricette semplici e sane. Vedi tutti gli articoli di Hana Medvesek »