Allenarsi a corpo libero: come dimagrire senza andare in palestra

Two men train outside in the park

Avrai sentito parlare spesso di ginnastica funzionale e allenamento funzionale e ti sarai chiesto di cosa si tratti esattamente. In questo tipo di allenamento si eseguono tutti i movimenti “naturali” che ognuno di noi esegue nella vita di tutti i giorni. Pensiamo a quando cadiamo e ci risolleviamo (hai presente i burpees?) oppure ci pieghiamo sulle ginocchia, come in uno squat.

 push up

Gli esercizi a corpo libero sono una componente enorme dell’allenamento funzionale e mettono in funzione diversi gruppi muscolari; man mano che si sale con il livello degli esercizi si può sempre progredire, riducendo sempre di più il rischio di subire infortuni e massimizzando allo stesso tempo le performance.

Perché l’allenamento a corpo libero è ideale per la perdita di peso?

1. Perché si può fare in qualsiasi momento e ovunque

Non si ha bisogno di andare in palestra né di attrezzatura particolare. Gli esercizi si possono fare con il proprio corpo. Come? Con dei jumping jacks, squats e burpees, per esempio.

2. Non ci sono più scuse

Si deve prendere il controllo di sé stessi e dei propri obiettivi e nessuna scusa va contro la comodità e la flessibilità dell’allenamento a corpo libero.

3. Si bruciano tantissime calorie

Al contrario degli esercizi fatti sugli attrezzi che fanno lavorare solo un gruppo muscolare alla volta, l’allenamento a corpo libero fa lavorare tanti gruppi muscolari contemporaneamente facendo bruciare molte più calorie.

Woman is doing bodyweight training in the gardenRaggiungi i tuoi obiettivi fitness con stile

4. Anche i muscoli sono #strongertogether:

Prendiamo l’esempio del push-up: bicipiti, tricipiti, spalle, core (addominali, schiena bassa e fianchi), glutei e gambe, lavorano tutti insieme contemporaneamente. Anche se alcuni muscoli lavorano più intensamente rispetto ad altri, tutti i muscoli che abbiamo citato prendono parte al movimento. Se così non fosse, si farebbero dei movimenti compensatori che potrebbero causare dolori e anche infortuni. L’allenamento a corpo libero insegna ai muscoli del corpo a lavorare insieme, come in un team.

5. Varietà per giorni, mesi, anni

Mi alleno da circa 11 anni e l’allenamento a corpo libero ha sempre fatto parte della mia routine. E no, non mi sono mai annoiata perché ci sono sempre nuovi esercizi e nuove sfide da fare, per esempio più burpees.

Ti ho convinto a provare l’allenamento a corpo libero? O magari sei già un fan di questo tipo di allenamento è hai una lista di esercizi preferiti da condividere con noi? Lasciaci un commento.

***

VALUTA QUESTO ARTICOLO

Lunden Souza Lunden lavora come personal trainer e fitness coach e con i suoi consigli di fitness e nutrizione motiva gli utenti appassionati di sport di tutto il mondo. Vedi tutti gli articoli di Lunden Souza »

Leave a Reply