In forma nonostante la sclerosi multipla: “Rinunciare non è mai stata un’opzione!”

Nel 2015 la mia vita è cambiata. Ero una ragazza amante del divertimento che lavorava e viveva a Chicago. All’inizio di quell’anno mi fu diagnosticata la sclerosi multipla, avevo appena compiuto 29 anni e mi sentivo nel pieno della vita. La diagnosi mi lasciò senza parole: provavo rabbia, paura e disperazione e i primi problemi della malattia iniziarono presto a manifestarsi.

Prima della diagnosi andavo regolarmente a correre. Non fu facile passare dalle mezze maratone che facevo abitualmente a non riuscire quasi a camminare. La mia vita attiva e ricca di avventure sembrava finita e decisi di tornare nella mia città natale, Bangalore, in India.

“Il movimento è sempre stato importante per me. Ora più che mai!”

Anche se non c’è una cura per la sclerosi multipla e non prendo farmaci, ho cercato di trovare un modo per rimanere attiva. Ho provato diverse app con sessioni di allenamento senza pesi che mi sono piaciute molto, ma alla fine adidas Training è stata quella che mi è piaciuta più di tutte.

“L’allenamento mi mantiene attiva, fisicamente e mentalmente!”

Per me l’allenamento è come una sorta di fisioterapia, anche se i medici mi dicono che non è un valido sostituto. Tuttavia, sento che gli esercizi che faccio mi aiutano e mi danno energia.

Di solito inizio la mia routine di allenamento con una sessione cardio di 20 minuti. Poi faccio alcuni esercizi per il core, così da allenare anche l’equilibrio. Altri esercizi, come salti, squat e burpees aumentano la mia resistenza e migliorano le mie capacità di coordinazione. È incredibile come fare esercizio possa migliorare la mia vita quotidiana e la fiducia in me stessa. 

“Mi sento più attiva e sicura di me stessa.”

Anche se ci vorrà ancora molto tempo per potermi muovere di nuovo in modo normale, vedermi migliorare sempre di più mi motiva molto. L’app adidas Training è diventata il mio partner digitale che mi aiuta a pianificare e strutturare le mie sessioni di allenamento e a scegliere gli esercizi. Sono contenta che la mia famiglia mi sostenga nella mia passione nonostante non siano molto sportivi. Il loro sostegno mi dà ancora più forza e determinazione!

“Il mio motto: allenati ogni giorno, sempre e comunque!”

Adoro quella sensazione di soddisfazione che provo dopo aver terminato un allenamento, mi motiva ad andare avanti. L’esercizio fisico è come una sorta di meditazione per me. Naturalmente, ci sono alcuni giorni in cui non mi sento molto bene e non riesco a completare la mia solita routine di allenamento. Purtroppo, però, non c’è modo di controllare la mia malattia. Ci sono giorni buoni e giorni cattivi ed ho imparato ad accettarlo.

Tuttavia non mi lascio scoraggiare e mi sto godendo la vita nel miglior modo possibile. Quest’estate, per esempio, sono andata nella regione del Ladakh, vicino all’Himalaya. Ho fatto rafting e sono andata in cammello, proprio come facevo prima. Ci sono tante altre cose che voglio provare e che sono sulla mia lista, per esempio il kayak in Antartide, il rafting sul Nilo o nuotare con i delfini.

“Sono diventata una persona felice!”

Dopo la diagnosi ho imparato la perseveranza, sono diventata più calma e ho scoperto le cose importanti nella vita. Potrà sembrare strano, ma sono diventata una persona più forte, felice e gentile. 

Ho deciso di godermi la mia vita, perché ogni momento conta! Questo è il consiglio che voglio dare agli altri. La vita è troppo breve per stare a fare gli spettatori.

“Segui i tuoi sogni, trova il coraggio di affrontare le difficoltà. Prova cose nuove. Bisogna sempre essere forti, grati e fieri di ciò che si ha raggiunto!”

Hai anche tu una storia che vuoi condividere con noi? Scrivici e motiva altre persone con il tuo racconto.

Anjali usa il piano di allenamento di 12 settimane e si allena fino a un massimo di 5 giorni a settimana. Ce la puoi fare anche tu! Allenati e trova il piano di allenamento perfetto per te nell’app adidas Training!

***

VALUTA QUESTO ARTICOLO

adidas Runtastic Team Vuoi fare più movimento, dimagrire e migliorare il tuo riposo? Il team di adidas Runtastic ha dei consigli da darti per raggiungere i tuoi obiettivi. Vedi tutti gli articoli di adidas Runtastic Team »