App Runtastic aggiornata e migliorata: ecco cosa c’è di nuovo

Siamo felicissimi di annunciare un importantissimo aggiornamento per l’app Runtastic, a cui lavoriamo da quasi un anno.

Ci teniamo a dire da subito che non abbiamo rimosso alcuna funzione, ma abbiamo solo aggiornato il design e aggiunto qualche novità. Curioso? Allora continua a leggere!

Dite addio al menù di navigazione e date il benvenuto alla tab bar!

Una delle cose che si notano subito è la disposizione della barra di navigazione (tab bar); il menù a tendina che si apriva dal lato sinistro in alto non è più disponibile ed è stato sostituito dalla barra di navigazione in basso con le 5 funzioni principali: Notizie, Progressi, Attività, Piani e Profilo.

  

Barra di navigazione (iOS e Android)

Nel dettaglio:

1. Notizie

  

Barra delle Notizie (iOS e Android)

Tutto come prima: qui si possono cercare e aggiungere gli amici, vedere le loro attività, mettere mi piace e commentare e accedere a contenuti interessanti del blog. Vedere come gli amici sono attivi dà una grande motivazione. Questa sezione adesso è disponibile anche nelle altre app Runtastic Results e Runtastic Me.

2. Progressi

  

Barra dei Progressi (iOS e Android)

Una delle cose più motivanti, oltre il tifo degli amici, sono i progressi. In questa barra ci sono tutte le informazioni sui progressi fatti.

  

Storico delle attività (iOS e Android)

  • Attività recenti e storico: nella barra Progressi si possono vedere subito le 3 attività più recenti e c’è anche l’opzione di aggiungere un’attività manualmente. Cliccando su “Altro o Dettagli”, puoi vedere tutte le attività Runtastic effettuate. Si possono anche filtrare per tipo (per esempio: corsa, ciclismo, camminata, yoga, ecc.) e per periodo (settimana, mese, anno o totale) per un riepilogo completo.

  

Statistiche (iOS e Android)

  • Statistiche: le statistiche visualizzate sulla barra “Progressi” si riferiscono solo alle distanze percorse nell’anno corrente, ma cliccando su “altro o dettagli” si ottiene un riepilogo di tutte le attività tracciate con l’app Runtastic, incluse quelle aggiunte manualmente. Non solo si possono vedere tutte le attività, ma si possono anche confrontare quelle di settimane, mesi e anni scorsi con quelle attuali.
  • Classifica: a chi non piace competere con i propri amici per sentire sempre l’adrenalina? Sarà visibile solo la distanza percorsa nel mese attuale e se si clicca su “altro o dettagli”, si può vedere anche la posizione nella classifica di corsa. Anche per la classifica si può scegliere tra il mese e settimana scorsi o attuali. Potrebbe essere quello che serve per trovare la motivazione di allacciare le scarpe e andare a correre.

 

Obiettivo di corsa annuale (iOS e Android)

  • Obiettivo di corsa annuale: se l’obiettivo è di migliorarsi di anno in anno, questa funzione è perfetta. Tutte le attività di corsa tracciare con Runtastic o aggiunte manualmente (dopo una sessione sul tapis roulant per esempio), andranno ad accumularsi ai km già percorsi. Questo obiettivo servirà a tenere alta la motivazione per tutto l’anno. E quando l’obiettivo sarà raggiunto, non si vedrà l’ora di condividerlo con gli amici.
  • Le mie scarpe: chi sa con esattezza da quanto tempo si corre con le stesse scarpe da corsa? Con Shoe Tracking, il problema è risolto. Basta registrare le scarpe (cliccando su “Gestisci le tue scarpe”) e Runtastic avviserà quando è stato raggiunto il limite dei 500 km. Correre con le scarpe consumate non solo rovina le performance ma aumenta le probabilità di subire infortuni.

3. Attività

 

Barra delle Attività (iOS e Android)

In questa barra si può iniziare l’attività (probabilmente il motivo per cui tutto apriamo l’app Runtastic). In questa finestra ci sono stati i più grandi cambiamenti: per modificare le impostazioni di attività infatti, bisogna cliccare sull’icona a destra del tasto “Inizia” (e non più in alto a destra). Da qui si può cambiare il tipo di attività, scegliere la musica preferita o una Story Run, selezionare i percorsi e molto di più. In questa barra si possono anche trovare allenatore vocale, pausa automatica, tipo di allenamento e Live Tracking.

4. Piani

 

Barra dei Piani (iOSe Android)

In questa barra si può scegliere un piano di allenamento per preparare una 5 o una 10 km, una mezza maratona o una maratona o scolpire il corpo per la prova costume, ed accedervi sempre una volta attivo. Senza un piano, qualsiasi obiettivo rimane spesso solo un sogno, mentre il piano permette di suddividere l’obiettivo finale in tanti traguardi.

5. Profilo

 

Barra del Profilo (iOS e Android)

Nella barra Profilo si trovano gli amici, i gruppi, i record, la classifica e anche la foto (cheese!). In alto a destra c’è l’icona delle impostazioni dove possono essere modificati i dati personali (unità di misura, privacy, notifiche), e anche le impostazioni dell’app (wearable, account associati e reti di condivisione).

Runtastic 8.0 per Apple Watch

Da poco abbiamo anche lanciato l’app Runtastic standalone per Apple Watch con una funzione in meno, tra la vostre preferite: l’orologio come secondo schermo. Dopo tutti i feedback ricevuti, che abbiamo veramente apprezzato, abbiamo deciso di rimetterci al lavoro per riportare a casa questa funzione.

Speriamo che la nuova Runtastic ti piaccia (tanto quanto quella vecchia o anche di più). Fai conoscere l’app ai tuoi amici e allenatevi insieme!

Se hai qualche feedback da darci, contattaci! Siamo sempre a tua disposizione e ci farebbe piacere quali sono le funzioni che preferisci o che vorresti avere in futuro.

***

VALUTA QUESTO ARTICOLO

TAGS

adidas Runtastic Team Vuoi fare più movimento, dimagrire e migliorare il tuo riposo? Il team di adidas Runtastic ha dei consigli da darti per raggiungere i tuoi obiettivi. Vedi tutti gli articoli di adidas Runtastic Team »

Leave a Reply