Miti da sfatare sulle calorie: quando ne bruciamo davvero di più

Woamn reading a fitness article

Bruciare più calorie di quelle che si assumono è uno dei pilastri della perdita di peso. Ma cosa c’è da sapere sulle calorie che si bruciano?

Le risposte alle domande più comuni su come vengono bruciate le calorie, ti aiuteranno ad adattare i tuoi allenamenti per ottenere più risultati.

Man reading a fitness post

Più si suda più si stanno bruciando calorie?

No, non è detto che le persone che sudano di più brucino più calorie, a meno che non stiano davvero lavorando intensamente.

Ognuno di noi suda in modo diverso in base a peso, età, livello di fitness, ambiente e altri fattori; il sudore non si riferisce direttamente a quante calorie si stanno bruciando, ma nella bilancia si può notare la differenza se si sono persi dei liquidi con il sudore. Questa perdita però è temporanea e non appena si beve, si riacquista il peso perso.

Se ci si allena al freddo, si bruciano più calorie?

Allenarsi al freddo ti farà bruciare più calorie solo se inizierai a tremare.(1) Se si indossano i vestiti giusti, il freddo non influenzerà la perdita di peso perché non ci sarà abbastanza differenza nella combustione di calorie.

Nota che tremare dal freddo non è comunque una buona idea perché si rischia di beccarsi un raffreddore. Ecco come prepararsi al meglio agli allenamenti invernali.

Woman running in winter

Il corpo continua a bruciare calorie anche dopo l’allenamento?

L’energia richiesta per recuperare dopo un allenamento intenso è chiamata “eccesso di consumo di ossigeno post esercizio e può durare da un minimo di 1 ora ad un massimo di 24 ore. Tuttavia, il numero di calorie che si bruciano durante questo lasso di tempo è spesso sopravvalutato.  

L’eccesso di consumo di ossigeno post esercizio dipende dalla durata dell’allenamento. A meno che durante l’allenamento non si siano davvero superati tutti i limiti, oltre la propria comfort zone, non saranno bruciate più del 10% delle calorie totali dopo l’allenamento. Quindi, meglio non contare troppo su questo fenomeno per perdere peso.

Allenarsi a stomaco vuoto fa bruciare più calorie?

No, la quantità di calorie bruciate durante gli esercizi non cambia in base al fatto che ci si alleni a digiuno o no, ma una quantità maggiore di calorie bruciate proviene dalle riserve di grasso.

Man sweating after workout

Quando l’obiettivo è perdere peso, l’intero ammontare delle calorie bruciate è comunque più importante delle riserve da cui provengono. Scopri di più su come perdere peso con la corsa e anche i vantaggi e gli svantaggi dell’allenamento a digiuno.

Il numero di calorie bruciate visualizzate nel display del tapis roulant e delle ellittiche è accurato?

No, la maggior parte dei tapis roulant e di altri attrezzi cardio sovrastimano il numero di calorie bruciate in media del 19%.(2)

Pur inserendo dei dati come peso e età, la formula utilizzata per calcolare le calorie bruciate non tiene conto di metabolismo e livello fitness. Il calcolo si basa sul massimo consumo di ossigeno, il VO2 max, che è soggettivo e non può essere modificato nella macchina. Quindi, questi numeri sono solo indicativi.

Camminare e correre per 1 km, fa bruciare le stesse calorie?

Se la stessa distanza viene fatta di corsa invece che camminando, si brucia circa il 30% in più, ma la differenza dipende soprattutto dalla velocità.

C’è una differenza notevole tra una corsa a passo lento e una corsa veloce. Se invece si confronta la marcia con una corsa a passo lento, le calorie bruciate potrebbero essere le stesse. Ecco nei dettagli le differenze tra corsa e camminata in termini di calorie bruciate.

Vuoi bruciare ancora più calorie durante il tuo prossimo allenamento?

Ecco 7 strategie per bruciare più calorie durante le tue prossime corse o allenamenti di forza.

***

VALUTA QUESTO ARTICOLO

Hana Medvesek Hana ha studiato fisioterapia ed è convinta che muoversi sia una delle migliori medicine! Adora correre, fare sollevamento pesi e provare ricette semplici e sane. Vedi tutti gli articoli di Hana Medvesek »