8 errori da evitare dopo un allenamento

Una giovane donna a fine allenamento

Hai appena finito il tuo workout – ben fatto!  Ma allenarsi non è l’unica cosa che conta; ciò che fai dopo l’allenamento è fondamentale sia per il recupero che per la crescita muscolare.

Evita dunque di commettere questi 8 errori post allenamento. 

1. Dimenticarsi di bere

Molte persone sono spesso, senza rendersene conto, disidratate. Soprattutto con l’aumento delle temperature, si deve bere acqua regolarmente: circa 30-35 ml per kg di peso per ogni ora di attività fisica sarebbe l’apporto giusto, se si tende a sudare molto. Ricordati di bere prima, durante e soprattutto dopo l’allenamento per accelerare il recupero post workout. 

Donna che beve durante l'allenamento

Calcola il tuo fabbisogno giornaliero di liquidi:

2. non mangiare dopo l’allenamento

Sei una di quelle persone che non riescono a mangiare dopo l’allenamento? O stai cercando di tagliare le calorie per perdere peso? Qualunque sia il motivo, non mangiare dopo l’allenamento è un grosso errore. Le tue riserve di energia si sono esaurite e il corpo in questo momento ha bisogno di carburante per la rigenerazione muscolare e il recupero.

Cerca di fare almeno un piccolo spuntino circa 30 minuti dopo l’esercizio. L’opzione migliore è una combinazione di proteine e carboidrati. Che ne dici di provare una di queste ricette per il post allenamento o queste patate dolci con le uova?

3. Mangiare troppo dopo un workout

Torni a casa dopo l’allenamento e hai così tanta fame che ti mangeresti tutto il frigorifero, rischiando di compromettere i risultati dell’allenamento.

Se si ha una fame da lupi a fine allenamento significa che non ci si è nutriti a sufficienza prima del workout. L’obiettivo è arrivare a fine allenamento senza avere i crampi allo stomaco per la fame. In questo modo, eviterai di mangiare più del necessario quando torni a casa. 

Non sai cosa mangiare e quando? Dai un’occhiata a questo post che spiega cosa mangiare prima, durante e dopo l’allenamento

4. Saltare lo stretching

Lo potremmo ripetere all’infinito: riscaldamento e defaticamento sono parte integrante dell’allenamento. I muscoli rispondono molto meglio se vengono riscaldati all’inizio e allungati alla fine dell’allenamento.

una donna fa stretching dopo l'allenamento

4. Non pulire gli spazi e non rimettere a posto i pesi

È importante pulire la propria zona di allenamento, che sia a casa o in palestra. Inciampare in un peso che si è lasciato per caso sul pavimento non è divertente. Ma queste raccomandazioni sono importanti soprattutto per chi fa allenamento a corpo libero o con i pesi in palestra. Pulire sempre gli attrezzi o il tappetino su cui si sono svolti gli esercizi e rimettere a posto i pesi è buona norma.

Pesi in palestra

6. Non muoversi più per tutto il giorno

Solo perché ci si è allenati, non vuol dire che si possa non muovere un dito per tutto il resto della giornata. Fare movimento e essere attivi deve diventare uno stile di vita: prendere le scale, alzarsi dalla scrivania e fare una breve passeggiata sono tutte cose che si possono fare durante il giorno per mantenere anche un certo livello di NEAT (non-exercise activity thermogenesis), ossia tutte quelle attività che non sono vere e proprie attività fisiche ma contribuiscono a bruciare calorie.

7. Dimenticare di lavare l’abbigliamento sportivo

Quando si è stanchi, la tentazione di togliersi i vestiti sudati e correre sotto la doccia è forte. I vestiti usati durante l’allenamento restano sul pavimento, o peggio ancora nella cesta dei vestiti da lavare. 

Lava i vestiti che hai usato il prima possibile per evitare che i batteri si diffondano, rendendoli maleodoranti. Se non lo fai, alla lunga il tessuto non si libererà più del cattivo odore, e risulterà meno efficace nell’assorbire il sudore durante l’attività fisica. 

Considera però l’impatto ambientale. L’ideale è mettere i vestiti sudati all’aria aperta finché non ne hai accumulati abbastanza per riempire la lavatrice. 

8. Non registrare la sessione o non condividerla

Registrare la tua attività fisica ti aiuta a tenere traccia dei tuoi progressi. Non si sa mai, sull’app adidas Running o adidas Training potresti anche essere d’ispirazione per chi sta intraprendendo un percorso di fitness.

Ricordati questi consigli la prossima volta che ti alleni. Il tuo corpo è straordinario, e può ottenere risultati incredibili se lo tratti nel modo giusto. Evitare di commettere errori dopo l’allenamento è un passo avanti verso i tuoi obiettivi di fitness. 

***

VALUTA QUESTO ARTICOLO

Lunden Souza Lunden lavora come personal trainer e aiuta gli utenti di tutto il mondo a condurre uno stile di vita sano. Seguila su @lifelikelunden per conoscere i suoi consigli e imparare sempre di più su fitness e salute! Vedi tutti gli articoli di Lunden Souza »