6 errori post allenamento che dovresti evitare

une femme après l'entraînement

Hai appena finito il tuo workout alla grande, ma saprai anche tu che allenarsi è solo una parte di uno stile di vita sano e che i tuoi sforzi possono essere facilmente sabotati se fai qualche errore, soprattutto subito dopo l’allenamento.

Hai una routine post allenamento che apporti dei benefici ai tuoi risultati o ti concedi qualche strappo alla regola solo perché l’allenamento è sufficiente per fare del bene al tuo corpo?

Cosa NON fare dopo l’allenamento:

1. Dimenticarsi di bere

Molte persone sono, senza rendersene conto, disidratate. Soprattutto con l’aumento delle temperature, si deve bere acqua costantemente: circa 30-35 ml per kg di peso per ogni ora di attività fisica sarebbe l’apporto giusto, se si tende a sudare molto. Meglio bere prima, durante e dopo l’allenamento.

Donna che beve durante l'allenamento

Calcola il tuo fabbisogno giornaliero di liquidi:

2. non mangiare dopo l’allenamento

Sei una di quelle persone che non riescono a mangiare dopo l’allenamento? O stai cercando di tagliare le calorie per perdere peso? Non importa il motivo, non mangiare dopo l’allenamento è un grosso errore. Le tue riserve di energia si sono esaurite e il corpo in questo momento ha bisogno di carburante per la rigenerazione muscolare e il recupero.

Cerca di fare almeno un piccolo spuntino circa 30 minuti dopo l’esercizio. L’opzione migliore è una combinazione di proteine e carboidrati, come un frullato vegano con banane e burro di arachidi (senza proteine in polvere) o patate dolci e uova?

3. Saltare lo stretching

Lo potremmo ripetere all’infinito: riscaldamento e stretching fanno parte dell’allenamento. I muscoli rispondono molto meglio se vengono riscaldati e allungati dopo l’allenamento.

Stretching

4. Non ripulire gli spazi e non rimettere a posto i pesi

È importante pulire la propria zona di allenamento, che sia a casa o in palestra. Inciampare in un peso che si è lasciato per caso sul pavimento, non è divertente. Ma queste raccomandazioni sono importanti soprattutto per chi si allena in palestra, sia con i pesi che con il proprio corpo. Ripulire sempre quindi gli attrezzi o il tappetino in cui si sono svolti gli esercizi e rimettere a posto i pesi è buona norma.  

Pesi in palestra

 

5. Non muoversi più per tutto il giorno

Solo perché ci si è allenati, non vuol dire che si deve essere pigri per tutto il resto della giornata. Muoversi e essere attivi deve diventare un’abitudine: prendere le scale, alzarsi dalla scrivania, fare una breve passeggiata e andare a parlare con un collega invece che scrivergli, sono tutte cose che si possono fare durante il giorno per mantenere anche un certo livello di NEAT (non-exercise activity thermogenesis), ossia tutte quelle attività che non sono vere e proprie attività fisiche ma contribuiscono a bruciare calorie, anche se in numero minimo.

6. Non registrare la sessione o non condividerla

Se si fa una sessione di corsa con adidas Running o una sessione di allenamento a corpo libero con adidas Training è importante tenerne traccia per monitorare ogni minimo progresso. E condividendo la sessione potremmo essere d’ispirazione per altri che forse vorrebbero iniziare o sono in un momento di pausa.

***

VALUTA QUESTO ARTICOLO

Lunden Souza Lunden Souza is an Online Fitness & Lifestyle Transformation Coach. She helps people all over the world create a sustainable healthy lifestyle, so they'll never have to "start over" again! Connect with @lifelikelunden for real-life strategies to get on track for long-term health in both body and mind. Vedi tutti gli articoli di Lunden Souza »