Dal sovrappeso alla maratona: così Christian ha perso 75 kg con la corsa

Quattro anni fa Christian non si sarebbe mai sognato di correre una maratona o di essere descritto da amici e conoscenti come una persona ‘sportiva’. Il percorso verso una vita più sana non è stato facile, ma neanche impossibile. Ecco la storia di successo di Christian. 

Oggi mi sento molto più a mio agio con me stessO

Già da bambino ero in sovrappeso e con il tempo il problema è diventato sempre più grande. Nel 2015 pesavo 180 kg. Mio figlio aveva 4 anni all’epoca ed è stato lui che mi ha spinto a cambiare. Volevo essere un buon esempio per lui, un modello da seguire.

Dopo tre scalini mi mancava il fiato

Per esperienza personale so che, quando si vuole perdere peso, iniziare è la cosa più difficile. Cambiare la mia dieta e allo stesso tempo integrare l’attività sportiva alla mia routine quotidiana sono state le sfide più grandi. I primi cambiamenti visibili – e soprattutto il nuovo atteggiamento positivo verso questo stile di vita – mi hanno incoraggiato a continuare. Per me lo sport è diventato qualcosa di cui non poter fare a meno. Una delle soddisfazioni più grandi è aver partecipare ad una corsa per bambini insieme a mio figlio, che ora ha otto anni.

Stare in forma non è un obiettivo, è uno stile di vita

Quando ho deciso di voler dimagrire, ho iniziato con delle passeggiate, aumentando gradualmente la velocità e la distanza. Con il tempo sono passato dalla camminata alla corsa. Fare movimento e vedere gli effetti positivi sulla mia salute mi hanno spinto a concentrarmi su obiettivi più alti da raggiungere: 

  • Nel 2016 sono riuscito a correre 10 km di seguito. 
  • Un anno dopo sono riuscito a correre la mia prima mezza maratona. 
  • A settembre del 2019 ho raggiunto un altro traguardo: la maratona di Berlino.

Il cambiamento arriva da dentrO

Se si vuole perdere peso, è molto importante essere circondati da persone che ti supportino. Nel mio caso, il cambiamento è stato visto con molta positività. Anche se alcuni avranno pensato che una tale trasformazione non potesse essere possibile, sono riuscito a dimostrare loro il contrario. Per me lo sport non è più un dovere, ma un divertimento. Mi ha fatto piacere vedere come anche molti amici e colleghi abbiano iniziato a correre e mi chiedano consigli.

Ognuno di noi può raggiungere qualcosa di grande

La corsa ha cambiato la mia vita. Con 75 kg in meno sul groppone, oggi mi alleno regolarmente, alternando sessioni di cardio e di forza. I consigli del blog e i piani di allenamento delle app adidas Running e adidas Training mi hanno aiutato a rimanere motivato. 

Vedere i progressi giorno dopo giorno è una sensazione estremamente appagante e che non vorrei perdere. Tuttavia, ho anche imparato ad ascoltare il mio corpo e non solo le mie ambizioni. Un infortunio da sovraccarico mi ha fatto saltare una maratona in programma nel 2018: un piccolo incidente che mi ha insegnato a stare attento e a non arrendermi. Oggi peso 105 kg e mi sento molto più sano e sicuro di me. Senza costanza e disciplina non ce l’avrei fatta.

A chiunque voglia iniziare un cambiamento così grande consiglio di iniziare lentamente e di non lasciarsi scoraggiare da niente e nessuno!

Anche tu vuoi condividere con noi la tua storia? Raccontaci la tua esperienza e ispira milioni di utenti adidas Runtastic da tutto il mondo?

***

VALUTA QUESTO ARTICOLO

adidas Runtastic Team Vuoi fare più movimento, dimagrire e migliorare il tuo riposo? Il team di adidas Runtastic ha dei consigli da darti per raggiungere i tuoi obiettivi. Vedi tutti gli articoli di adidas Runtastic Team »