Daily Habits

Doccia fredda >> 4 motivi per cui dovresti farla

Ti viene la pelle d’oca solo al pensiero di farti una doccia fredda?

Ma perché non darle una chance? Ti diamo 4 motivi validi per farlo!

1. Favorisce la circolazione

Soprattutto per chi di mattina non carbura facilmente, le docce fredde sono un efficace metodo per risvegliarsi. Anche se è difficile farlo, si dovrebbero sempre alternare getti di acqua fredda e di acqua calda quando ci facciamo la doccia. Oltre a favorire un risveglio piuttosto veloce, la doccia fredda migliora la circolazione, aumentando la richiesta di ossigeno. Quando si respira più profondamente, si riduce il senso di affaticamento.  

Docce di contrasto: come farle bene

2. Migliora le difese e la salute dei muscoli

Lo stimolo di acqua fredda e calda dilata anche i vasi sanguigni, rinforzando le tue difese. Alcuni studi hanno anche dimostrato che le docce fredde riducono i dolori muscolari e accelerano il recupero post allenamento.  

3. Curano la depressione

Uno studio del Virginia Commonwealth University School of Medicine ha anche dimostrato che le docce fredde hanno effetti positivi sulle persone affette da depressione. 

Ricorda: Abbassa la temperatura dell’acqua fino ai 20°C o di più se preferisci. Puoi provare le docce fredde per una o due volte alla settimana o anche due volte al giorno per alcune settimane per almeno 2 o 3 minuti.  

4. Aiutano a dimagrire

Secondo alcuni studi le docce fredde aiuterebbero persino a perdere peso. Gli essere umani sono fatti di tessuto adiposo bruno e tessuto adiposo bianco. Quello bruno è quello “buono” che tiene al caldo il corpo quando c’è molto freddo, mentre quello bianco si accumula quando assumiamo più grassi di quanti ne abbiamo davvero bisogno, quello che può anche portare all’obesità. Quando si fa la doccia fredda si attiva il grasso bruno, aumenta la trasformazione del grasso corporeo e si bruciano calorie.

 

TAGS

Tina Sturm-Ornezeder Tina adora scrivere, è molto curiosa ed è sempre alla ricerca di nuove tendenze. Le piace anche praticare yoga e il suo frutto preferito è l'avocado. Vedi tutti gli articoli di Tina Sturm-Ornezeder »

DOVE TROVARCI