Patate dolci • 3 ricette semplici e deliziose

patate dolci ricette

Le patate dolci non sono solo incredibilmente deliziose, ma anche salutari; ecco perché vale davvero la pena includerle nella tua lista della spesa sana. Scopri tutti i benefici di questa radice e prova queste 3 gustose ricette a base di patata dolce. 

 Le patate dolci fanno bene?

La risposta è sì, molto. Ma per quali ragioni? 

  • Le patate dolci sono piene di vitamine e minerali. Sono particolarmente ricche di betacarotene (un antiossidante precursore della vitamina A), vitamina E e potassio. 
  • Sono ricche di antiossidanti, utili per proteggere il nostro corpo dai radicali liberi(1), che sono collegati ai processi di invecchiamento e allo sviluppo di malattie croniche come il cancro.(2)
  • La patata dolce è una radice ricca di fibre, fondamentali per la digestione.(3) L’Academy of Nutrition and Dietetics consiglia di assumere circa 30 g di fibre al giorno.(4)
  • Puoi mangiarle a colazione o come snack, in una zuppa o come contorno, come piatto principale o persino in un dessert: le patate dolci sono incredibilmente versatili. Sono deliziose bollite, perfette per fare il purè, ma anche fritte, al vapore, al forno e chi più ne ha più ne metta. Puoi usarle anche per fare i brownies!

3 ricette irresistibili con le patate dolci

Ecco delle ricette a base di patate dolci che ti faranno venire l’acquolina in bocca.

1. Patate dolci e uova al forno

  patate dolci e uova al forno  

INGREDIENTI (per una persona):

  • 1 patata dolce
  • 2 uova
  • sale
  • pepe
  • fiocchi di peperoncino rosso sminuzzati

Preparazione:

  1. Preriscalda il forno a 200°C
  2. Posiziona la patata dolce su una teglia coperta con carta da forno. Lascia cuocere per 45 minuti circa. 
  3. Taglia a metà la patata e svuotala, lasciando solo uno strato di 5 mm. Ma non buttare via la polpa – puoi sempre mangiarla come contorno o ricavarne un purè di patata dolce. 
  4. Rompi due uova e adagiale sulle due metà della patata. Rimetti in forno per altri 15-20 minuti. 
  5. Condisci con sale, pepe e fiocchi di peperoncino a piacere.

2. zuppa vegana di patate dolci, zucca e cocco

zuppa vegana di patate dolci

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 zucca red kuri
  • 1 patata dolce
  • 1 cipolla
  • 1 pezzo di zenzero fresco
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 200 ml di latte di cocco
  • olio di cocco
  • sale
  • pepe

Preparazione:

  1. Lava la zucca, tagliala a metà, elimina i semi.
  2. Taglia la polpa in pezzi grandi.
  3. Pela e taglia a pezzi la patata dolce.
  4. Sbuccia lo zenzero e taglialo in piccoli pezzi insieme alla cipolla.
  5. Riscalda un po’ di olio di cocco.
  6. Fai dorare la cipolla e lo zenzero nell’olio di cocco caldo.
  7. Aggiungi la patata dolce e la zucca e cuocile per alcuni minuti.
  8. Versa il dado vegetale.
  9. Lascia cuocere a fuoco lento per almeno 15 minuti finché la patata e la zucca sono tenere.
  10. Passa la zuppa usando un frullatore a immersione e poi aggiungi il latte di cocco.
  11. Condisci con sale e pepe.
  12. Guarnisci con olio di semi di zucca e semi di zucca tostati.

3. Insalata di patate dolci arrosto con dressing di senape e miele

Insalata di patate dolci

Ingredienti (per 6 persone):

  • 4 patate dolci grandi
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • paprica
  • pomodori ciliegini (a piacere)
  • 285 g di mais
  • 255 g di fagioli rossi
  • 2 cipollotti
  • 2 lime spremuti
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaio di senape di Digione
  • sale
  • pepe

Preparazione:

  1. Riscalda il forno a 190°C
  2. Pela le patate dolci e tagliale a cubetti
  3. Metti le patate dolci tagliate in una scodella e condiscile con olio, sale, pepe e paprica.
  4. Metti le patate dolci su una teglia coperta da carta da forno e lasciale cuocere per 30 minuti circa.
  5. Mentre le patate dolci cuociono, taglia i pomodori a pezzi piccoli e il cipollotto a rondelle.
  6. Quando le patate dolci sono cotte, mettile in un’insalatiera e mescolale con il cipollotto, i pomodori, il mais e i fagioli.
  7. Aggiungi il succo di lime, il miele, la senape, sale e pepe e mescola bene. Puoi servire l’insalata sia calda che fredda.

Speriamo che le nostre ricette ti piacciano. Buon appetito!

***

VALUTA QUESTO ARTICOLO

Julia Denner Come dietista, Julia lavora per ispirare gli altri a seguire una dieta sana ed equilibrata. Ama la cucina, le attività all'aperto, lo yoga e gli allenamenti di forza. Vedi tutti gli articoli di Julia Denner »