Come trovare la motivazione per allenarsi: consigli

Hai iniziato ad allenarti, sta andando tutto bene e sei super motivato per raggiungere i tuoi obiettivi, ma dopo alcune settimane l’entusiasmo comincia a calare e devi lottare contro te stesso per riuscire ad allenarti? La buona notizia è che è tutto nella norma. L’unica cosa che ti serve è una strategia personale per motivarti e per portare a termine il tuo piano. Non solo nello sport, ma anche nel lavoro e nella vita di tutti i giorni, raggiungere gli obiettivi è soprattutto questione di testa.

Ciò di cui hai bisogno adesso è la tua personale strategia motivazionale per non mollare:

1. Credici

Più nella tua mente visualizzi qualcosa che desideri, più alte saranno le probabilità che il tuo sogno diventi realtà. E questo vale anche per gli obiettivi.

Immagina i risultati:

Immaginati con qualche chilo in meno o con dei muscoli più scolpiti, se sono questi i tuoi obiettivi, e motiva te stesso credendo nelle tue capacità: la poca sicurezza è in sé stessi è nemica di qualsiasi successo.

2. Non lasciar spazio alla noia

Per tutti la motivazione non è costante: certi giorni ci si sente in forma, altri invece totalmente svogliati, ma il più delle volte questi cali di energia non sono fisici ma solo mentali. Per evitare che gli allenamenti diventino noiosi e ti facciano perdere qualsiasi entusiasmo, ecco alcuni trucchi per variare la routine:

  • Allenati con un amico
    Allenarsi in compagnia è più divertente e più motivante e programmare le sessioni di allenamento con qualcun altro abbassa le probabilità che tu le salti. Inoltre se scegli i compagni di allenamento giusti, saranno perfetti per motivarti e incoraggiarti a fare di sempre di più.
  • Cambia paesaggio
    Non ci si deve allenare sempre nello stesso posto. Se stai facendo un allenamento senza attrezzi ma solo con il tuo corpo, come quello dell’app adidas Training, puoi farlo ovunque, anche all’aperto.
  • Scegli la musica giusta
    Il ritmo giusto e le nostre Story Runs possono davvero dare uno slancio ai tuoi allenamenti. Hai una canzone preferita che ti dà energia?

3. Scegli il momento giusto

Più si avanza durante la giornata, più la nostra parte debole si fa sentire e una volta tornati a casa e essersi messi sul divano, non c’è più via d’uscita, sarà difficile rialzarsi. Per ovviare a questo problema, allenati di mattina.

Non sei una persona a cui piace svegliarsi presto?

No problem, anche in questo caso puoi seguire alcune indicazioni, per esempio prepara la borsa da palestra la sera prima e portala a lavoro.

4. Mettiti alla prova con un piano di allenamento

Quando si raggiunge un obiettivo ci si sente dei re. Se si vuole tenere il ritmo però l’unica cosa da fare è davvero tenersi motivati e avere un obiettivo chiaro. Allora perché non iniziare un piano di allenamento?

Trova il piano di allenamento adatto a te nell’app adidas Training.

***

VALUTA QUESTO ARTICOLO

adidas Runtastic Team Vuoi fare più movimento, dimagrire e migliorare il tuo riposo? Il team di adidas Runtastic ha dei consigli da darti per raggiungere i tuoi obiettivi. Vedi tutti gli articoli di adidas Runtastic Team »

Leave a Reply