Shoe Tracking: quanti km devo fare con le mie scarpe da corsa?

Close up of two runners running in their running shoes on the stairs

Perché è così importante cambiare le scarpe dopo un certo periodo di tempo? Si consiglia di cambiare le scarpe dopo i 500 km per evitare infortuni, oltre che per non compromettere le qualità delle performance. Per sapere quando si raggiunge questo limite, Runtastic ha creato una funzione molto utile, Shoe Tracking. Funziona in modo molto semplice: corri con l’app Runtastic e registri le scarpe da corsa. Ogni volta che corri, l’app terrà il conto dei km che sono stati percorsi. Puoi anche registrare più di una scarpa.

Come funziona

Puoi tenere il conto dei km di tutte le tue scarpe anche per altre attività come camminata ed escursioni.

  • Quando devi sostituire le scarpe

Nella barra “Progressi”, troverai la sezione “Le mie scarpe”. Clicchi su “Gestisci scarpe” e “Aggiungi”. Se non trovi le tue scarpe tra i suggerimenti, puoi anche aggiungere tu il modello e assegnarle un nome. Ad attività completata puoi scegliere la scarpa con la quale hai corsa, nel caso ne avessi più di una.

  • Se avevi già un paio di scarpe da corsa

Hai già corso con alcune scarpe e non hai idea di quanti km siano già stati percorsi? Puoi aggiungerle anche successivamente con la data nella quale hai iniziato ad usarle e i km fatti da quel momento verranno assegnati automaticamente a quelle scarpe.

  • Se hai più di un paio di scarpe che alterni

Se alterni tra due o più modelli di scarpe, le puoi registrare tutte e dopo ogni attività puoi scegliere quelle che hai usato. Forse ti può anche aiutare a scoprire con quali scarpe hai corso meglio.

Quando hai raggiunto i 500 km

Sarà l’app ad avvisarti e da qual momento dovresti davvero considerare l’idea di cambiare le scarpe.

Perché devo sostituire le scarpe?

Con l’usura, le scarpe perdono la loro efficacia di assorbire lo shock e aumentando quindi le probabilità di un infortunio. Cook, Kester e Brunet hanno confermato dopo uno studio che dopo circa 240 km l’effetto ammortizzante è del 67% e del 60% dopo 800 km.

Picture of the Adidas Parley Shoe.

Nuova vita per le vecchie scarpe

Riciclare le scarpe da corsa non è semplice perché sono fatte di diversi materiali. Perché non comprare delle scarpe fatte interamente con i materiali raccolti dagli oceani? Sì, esistono e sono una creazione di adidas.

Scarica l’app Runtastic e traccia tutte le tue attività fisiche!

***

VALUTA QUESTO ARTICOLO

adidas Runtastic Team Vuoi fare più movimento, dimagrire e migliorare il tuo riposo? Il team di adidas Runtastic ha dei consigli da darti per raggiungere i tuoi obiettivi. Vedi tutti gli articoli di adidas Runtastic Team »

Leave a Reply