Storie di successi: le sfide e gli obiettivi di chi lavora a Runtastic

“Quando mi guardo indietro e penso a tutto quello che è successo quest’anno dico a me stesso “Wow!”. Sono fiero di quello che abbiamo raggiunto quest’anno, non solo noi di Runtastic ma anche i nostri utenti e le loro storie di successi. Siamo pronti a fare ancora di meglio il prossimo anno per garantire ai nostri utenti i migliori prodotti e la migliore esperienza. Il mio obiettivo personale per il 2018 è fare il mio primo triathlon! Facciamoci ispirare e viviamo una vita sana e in equilibrio!”

Florian Gschwandtner, CEO

Quest’anno sarà diverso. Ce lo diciamo tutti gli anno e poi ci sorprendiamo quando invece le cose restano come sono. Le storie dei nostri Runtastics sono la prova che si possono cambiare le abitudini, o a piccoli passi o in modo significativo. Quest’anno può davvero essere diverso, anche per te!

Cambia le abitudini in modo duraturo

Oksana ha iniziato a lavorare per Runtastic all’inizio del 2017 ed era interessata a tenersi in forma e attiva. Prima di iniziare a lavorare per noi, ha deciso di fare una dieta crash per raggiungere il suo peso ideale e nel breve periodo ha funzionato ma ha avuto delle ripercussioni sul suo equilibrio fisico subito dopo.

A woman looking into the camera smiling

Quando ha iniziato da noi, ha capito quanto fosse importante l’impatto dell’alimentazione sul corpo e come si potesse avere un’alimentazione equilibrata senza dover seguire diete. Adesso mangia bene in modo costante e si sente più in forma.

Programma i tuoi allenamenti e chiedi ad un amico di allenarsi con te

Parlando di costanza, Ana è sempre stata una bravissima runner che corre ad un ritmo da fare invidia a tutti. Ha deciso poi di correre la mezza maratona in 1:38 e non ha solo programmato i suoi allenamenti sul calendario ma ha anche invitato sempre un amico per allenarsi con lei. Niente più scuse per saltare gli allenamenti. Ne è valsa la pena perché è riuscita a finire la mezza maratona di Wachau Marathon in 1:37:51!

Ana che sorride

Un allenamento prima di una riunione importante può essere molto utile

Come Ana, anche il CEO Florian ha dovuto programmare i suoi allenamenti a causa della sua agenda piuttosto piena. Preferisce allenarsi di prima mattina (tra le 6.30 e le 7.00) e si allena o in ufficio o in palestra. Floria consiglia di fare un allenamento anche prima di una riunione di lavoro importante.

Runtastic CEO Florian Gschwandtner

Se si vuole lavorare a Runtastic, non è obbligatorio avere uno stile di vita attivo, ma di sicuro le possibilità per passare da uno stile di vita sedentario a uno più salutare sono tante. A Runtastic infatti vengono offerti corsi di yoga, massaggi e snack freschi e sani tutti i giorni, oltre che l’accesso gratuito alla palestra dello stesso stabile dei nostri uffici.

Il supporto dei colleghi è fondamentale

Lo è stato soprattutto per Martin, il nostro Creative Director, che ha deciso di non assumere alcol e zuccheri per 3 mesi, motivato dalla storia di successo di Florian che non ha assunto bevande con caffeina per un mese e quella di Jonathan, che ha fatto a meno dello zucchero per un mese. In più si è allenato con la nostra app Results per 12 settimane e ha perso il 4% del grasso corporeo e si sente molto meglio.

Martin

Quest’anno è stato davvero diverso per molte persone. Inizia a cambiare la tua vita a piccoli passi e entra a far parte della community Runtastic. Siamo entusiasti di accoglierti nella nostra famiglia.

Runtastic lavora con noi

***

VALUTA QUESTO ARTICOLO

adidas Runtastic Team Vuoi fare più movimento, dimagrire e migliorare il tuo riposo? Il team di adidas Runtastic ha dei consigli da darti per raggiungere i tuoi obiettivi. Vedi tutti gli articoli di adidas Runtastic Team »

Leave a Reply