Foam roller: esercizi di stretching per alleviare la tensione muscolare

foam roller esercizi di stetching per il quadricipite

Hai quadricipiti e polpacci dolenti e senti tensione alla schiena e al collo dopo l’allenamento? Potrebbe essere la conseguenza di un workout a corpo libero particolarmente intenso, o magari della tua ultima corsa.

Per alleviare la tensione muscolare, lo stretching è fondamentale. Il riposo e il recupero sono importanti tanto quanto l’allenamento stesso. Se cerchi un modo per ottenere sollievo immediato, puoi provare a fare degli esercizi di stretching con il foam roller. 

foam roller: esercizi di stretching per gli stinchi

Foam roller – cos’è esattamente?

La fascia è un tessuto connettivo che ricopre i muscoli ed è come una rete che avvolge e protegge, assorbendo gli shock elastici. Allenare la fascia con un foam roller o con un Blackroll è quindi molto importante, perché dopo una corsa o un allenamento di forza spesso questa si disidrata e perde la sua elasticità, esponendo il corpo agli infortuni.

Fare regolarmente esercizi con il foam roller…

…rilassa i tessuti e restituisce flessibilità allentando la tensione muscolare.

Il momento migliore per fare esercizi con il foam roller è subito prima o subito dopo l’allenamento. Se si usa il foam roller per sciogliere la tensione dopo il workout, è consigliabile svolgere gli esercizi più lentamente e con cautela. 

1. Cosce

Con squat e burpees, i quadricipiti possono davvero affaticarsi. Per alleviare i dolori è sufficiente passare lentamente il foam roller sulla parte anteriore, posteriore e centrale del muscolo.

foam roller: esercizi di stretching per il quadricipite

2. Gambe

Anche stinchi e polpacci sono sottoposti a uno sforzo non indifferente durante un allenamento a corpo libero o una corsa, ed è importante alleviare la tensione muscolare. Non dimenticarti quindi di passare il foam roller anche su questi muscoli. 

foam roller: esercizi di stretching per il polpaccio

3. Schiena

Stabilità del core e una schiena forte sono il presupposto per un buon allenamento total body. Per evitare di avere tensioni è meglio massaggiare lentamente anche la schiena con il foam roller. Quando però ti avvicini alla soglia del dolore, fermati.  

foam roller: esercizi di stretching per la schiena

Vantaggi dello stretching con il foam roller

Chiunque faccia attività fisica sa quanto è importante lo stretching per permettere ai muscoli di recuperare dopo l’allenamento. Nonostante questo, in pochi passano dalla teoria alla pratica dedicando allo stretching il tempo necessario. 5 o 10 minuti di esercizi con il foam roller sono facili da includere nella tua routine di allenamento e possono davvero fare la differenza. 

ESERCIZI CON IL FOAM ROLLER: VIDEO TUTORIAL

Nel video tutorial qui sotto puoi vedere come eseguire correttamente gli esercizi con il foam roller per alleviare tensioni e dolori muscolari. 

Consiglio:

Dedica 30 secondi a ciascun esercizio, e eseguilo in modo lento e controllato, senza superare la soglia del dolore.

***

VALUTA QUESTO ARTICOLO

adidas Runtastic Team Vuoi fare più movimento, dimagrire e migliorare il tuo riposo? Il team di adidas Runtastic ha dei consigli da darti per raggiungere i tuoi obiettivi. Vedi tutti gli articoli di adidas Runtastic Team »