adidas x Parley Run for the Oceans ritorna con un nuovo importante obiettivo

Runtastic, adidas, e Parley for the Oceans di nuovo insieme, ma quest’anno, anche per raccogliere fondi contro l’inquinamento da plastica nel mare

| Published on: 08.06.2018

Summary

Dopo il successo, lo scorso anno, della prima edizione di Run for the Oceans, Runtastic, adidas, e Parley for the Oceans uniscono nuovamente le forze per portare il progetto ad un livello ancora più alto. La adidas x Parley Run for the Oceans 2018 introduce una raccolta fondi secondo il motto “Ogni chilometro conta.” Semplicemente unendosi al gruppo Run for the Oceans nell’app Runtastic, per ogni chilometro corso e tracciato nel mese compreso tra l’8 giugno e l’8 luglio, adidas donerà 1 $ per combattere l’inquinamento marino da plastica (fino ad un massimo di 1 milione di $). Per aumentare la consapevolezza e sostenere ancora di più l’iniziativa, la nuova piattaforma digitale di adidas Runners su Runtastic permetterà alle comunità locali in tutto il mondo di partecipare ad eventi live e mostrare il proprio sostegno a questa importante causa.


Details

Al via proprio in occasione della Giornata Mondiale degli Oceani, la campagna digitale adidas x Parley Run for the Oceans 2018 avrà luogo dall’8 giugno all’8 luglio. Durante questo periodo, gli utenti potranno correre per raccogliere fondi per la salvaguardia degli oceani dalla minaccia dell’inquinamento da plastica. Per chi fosse interessato a contribuire alla causa, partecipare è semplice, attraverso l’app Runtastic app o su adidas.com/parley.

La campagna prenderà il via con un grande evento di lancio l’8 giugno a Los Angeles, quando runner, ambasciatori degli oceani, influencer e ospiti speciali invaderanno le strade della città per una suggestiva corsa notturna con lo scopo di sensibilizzare al tema della salute degli oceani e avviare un dibattito comune sulle possibili soluzioni. Dopo il lancio ufficiale, ognuno potrà partecipare alla campagna digitale globale unendosi al gruppo Run for the Oceans nell’app Runtastic e monitorando le proprie sessioni di corsa per tutto il mese di attivazione. Il Parley Ocean Plastic Program, destinatario dei fondi raccolti durante la campagna, si occupa del riciclo dei rifiuti plastici, che vengono raccolti da spiagge e comunità costiere e trasformati in abbigliamento sportivo di alta qualità. Ma l’impegno non si ferma qui: l’iniziativa Parley Ocean School è stata creata per educare le generazioni future alla bellezza degli oceani e all’importanza della loro salvaguardia. Sensibilizzare i più giovani è un passaggio fondamentale per trovare possibili soluzioni.

“Sensibilizzare al problema dell’inquinamento marino da rifiuti plastici è stato un importante inizio. Ma sapevamo che quest’anno avremmo dovuto contribuire in modo ancora più significativo,” spiega il CEO e Co-Founder di Runtastic, Florian Gschwandtner. “La possibilità di sostenere i nostri sforzi sportivi con un contributo monetario è un enorme passo avanti per questa fondamentale causa.”

La campagna Run for the Oceans 2018 è la continuazione della collaborazione tra Runtastic, Parley for the Oceans, e adidas, che uniscono le proprie risorse per trasformare i rifiuti plastici in abbigliamento sportivo altamente performante. Lo scopo della partnership è di stabilire nuovi standard di settore e di sostenere l’eco-innovazione verso soluzioni a lungo termine nell’ottica della Parley A.I.R. Strategy: Avoid, Intercept, Redesign. Ispirata dalla fragilità degli oceani, la divisione Running di adidas presenterà l’edizione limitata di scarpe da corsa UltraBOOST Parley e UltraBOOST X, che coniugano la migliore tecnologia per performance sportive elevate con le più recenti innovazioni eco-produttive. Dotate di una suola intermedia BOOST™ e tomaia composta al 95% Parley Ocean Plastic™  Primeknit, ciascun paio impedisce che circa 11 bottiglie di plastica finiscano nel mare. Per chi volesse contribuire ulteriormente, la nuova linea di scarpe sarà disponibile online a partire dall’8 giugno e nei punti vendita in tutto il mondo a partire dal 27 giugno. Maggiori informazioni sul sito dedicato.

“Il lancio di questo nuovo movimento globale di runners per gli oceani, lo scorso anno, è stato solo l’inizio. Il nostro grande obiettivo è di motivare le persone di tutto il mondo non solo a correre per gli oceani, ma anche a cambiare le proprio abitudini di acquisto ed evitare il più possibile la plastica monouso. Ogni singolo passo conta, e se ci muoveremo tutti nella stessa direzione, raggiungeremo l’obiettivo di migliorare la situazione attuale,” afferma Chris Thaller, Head of Creative Projects a Runtastic.


Scarica l’app Runtastic per partecipare a Run for the Oceans
Scarica l’app Runtastic qui e unisciti al gruppo Run for the Oceans per fare il primo passo verso la salvaguardia dei nostri oceani. Ogni chilometro conta.
 

Runtastic
Fondata nel 2009, Runtastic si è posizionata rapidamente tra i più innovativi produttori di app, prodotti e servizi per il tracciamento e la gestione dei dati relativi alla forma fisica con lo scopo di aiutare a rimanere in forma e in salute. Nell’agosto 2015 è stata acquisita dal Gruppo adidas.

Con più di 246 milioni di download e 130 milioni di utenti registrati, le applicazioni Runtastic misurano distanza, velocità, ritmo, durata, frequenza cardiaca, consumo calorico e percorsi compiuti (attraverso le mappe) durante attività quali corsa, bicicletta o altri sport. I risultati possono essere visualizzati direttamente all’interno dell’app e su Runtastic.com, dove gli utenti possono controllare lo storico delle proprie sessioni, avere una panoramica dettagliata delle statistiche e confrontarle con altri utenti e amici. Per fornire assistenza e motivazione in tutti gli ambiti della salute e del fitness, il portfolio di Runtastic prevede anche piani di allenamento e applicazioni per il training a corpo libero, la nutrizione e il tracciamento dei passi giornalieri. Qualunque sia il livello di preparazione, Runtastic rende l’allenamento facile e divertente. Scopri ulteriori informazioni su Runtastic.com oppure seguici su Google+, Facebook, Twitter, Instagram o sul Blog Runtastic.

 

adidas x Parley for the Oceans
Nell’aprile 2015, adidas annuncia la partnership con Parley for the Oceans, un’organizzazione nata per sensibilizzare alla bellezza e della fragilità degli oceani. Come fondatore, adidas sostiene Parley for the Oceans nelle sue attività di comunicazione e educazione, ricerca e sviluppo, azione ed eco-innovazione all’interno del Parley Ocean Plastic Program guidato dalla A.I.R. Strategy (Avoid, Intercept, Redesign) per mettere fine all’inquinamento marino da rifiuti plastici.


Quotes

Sensibilizzare al problema dell’inquinamento marino da rifiuti plastici è stato un importante inizio. Ma sapevamo che quest’anno avremmo dovuto contribuire in modo ancora più significativo. La possibilità di sostenere i nostri sforzi sportivi con un contributo monetario è un enorme passo avanti per questa fondamentale causa.
FLORIAN GSCHWANDTNER, RUNTASTIC CEO/CPO AND CO-FOUNDER
Il lancio di questo nuovo movimento globale di runner per gli oceani, lo scorso anno, è stato solo l’inizio. Il nostro grande obiettivo è di motivare le persone di tutto il mondo non solo a correre per gli oceani, ma anche a cambiare le proprie abitudini di acquisto ed evitare il più possibile la plastica monouso. Ogni singolo passo conta, e se ci muoveremo tutti nella stessa direzione, raggiungeremo l’obiettivo di migliorare la situazione attuale.
CHRISTIAN THALLER, HEAD OF CREATIVE PROJECTS

Media Contacts